La collana

L'Olifante non è una semplice rivista

Ma una collana di pubblicazioni ricche di approfondimenti tematici rivolti ad appassionati, musicisti e tecnici dell'industria musicale.

Talking Threads

La comunicazione online ci ha abituato a forum, newsgroup e chat. In questi luoghi virtuali, le conversazioni si sviluppano per threads, filoni di discussione attorno a un topic, l'argomento del primo contributo. Si procede per interazioni e risposte, perché solo con la condivisione di pareri diversi si può afferrare una tematica a 360°. Con Talking Threads portiamo la stessa idea sulle pagine de L'Olifante, coinvolgendo persone competenti nella discussione sugli scenari attuali e prossimi del mercato e dell'industria musicale. Niente insulti da leoni da tastiera, solo argomentazioni costruttive e riferimenti alla band di Psycho Killer e Once in a Lifetime.

Every Breath You Play

Lì dove non arrivano più i talent scout delle case discografiche e dove le maglie larghe dei talent show si perdono il meglio, arrivano con la passione per la ricerca e con la dedizione all'ascolto la redazione e i recensori de L'Olifante. Con Every Breath You Play, vi presentiamo alcune tra le band e gli artisti più interessanti del panorama indipendente nazionale. Che sia un Rock di provincia o un cantautorato da città universitaria, che sia un Blues di periferia o un R'n'B da enoteca in centro, se è autentico e valido, noi vogliamo ascoltarlo e sostenerne lo sviluppo. Perché in Italia c'è ancora tanta gente che ha qualcosa da dire in musica e che sa come dirla. Trovare questa gente è la nostra ossessione, così come la ragazza di Every Breath You Take lo era per Sting.

Technical Graffiti

Come in tante altre attività e arti, anche nella musica la creatività non è tutto. Senza il lavoro tecnico, spesso svolto dietro le quinte, da produttori, fonici, manager, venditori e gestori di locali, la bellezza della creazione musicale non può concretizzarsi. Con Technical Graffiti, dando la parola ai tecnici stessi, andiamo alla ricerca delle tracce lasciate dai professionisti del settore su vecchie e nuove produzioni e incoraggiamo il dialogo tra artisti e artigiani del suono. Perché, in fondo, ci può essere tanta estetica ed etica nel mestiere di chi contribuisce a realizzare i sogni artistici dei nostri talenti, quanta ce n'è in un album degli Zeppelin del '75.

Ogni uscita un numero tematico

Ogni volume affronta una differente macro-tematica, che fa da legante dei suoi contenuti.

I GENERI

issue #1 - Agosto 2020

In musica, i generi assumono un significato tutto loro, diverso eppure concettualmente non troppo lontano da quello a cui il pubblico generalista, nutrito di battaglie ideologiche, è abituato. Comunque li si voglia intendere, i generi sono categorie ed etichette che vanno messe in seria discussione. L’Olifante, alla sua seconda uscita in assoluto, la prima come parte di una collana edita da Les Flâneurs, dedica le sue pagine proprio a tale dibattito, dando come sempre voce ad artisti e professionisti del mondo musicale. Hanno ancora senso i generi musicali oggi? Quali strumenti e produzioni hanno contribuito alla formazione di generi? C’è gender equality all’interno dell’industria musicale? Che ruolo possono svolgere i nuovi generi nel processo di superamento di determinate classificazioni? L’Olifante #1 – I Generi cerca di rispondere a questi quesiti con i contributi de I Ministri, Sylvia Massy, Marc Urselli, Massimo Pupillo e tanti altri, in un intreccio di articoli di approfondimento, casi di studio, interviste e illustrazioni firmate da alcuni tra i migliori visual artist emergenti italiani.

I GENERI

issue #1 - Giugno 2020

In musica, i generi assumono un significato tutto loro, diverso eppure concettualmente non troppo lontano da quello a cui il pubblico generalista, nutrito di battaglie ideologiche, è abituato. Comunque li si voglia intendere, i generi sono categorie ed etichette che vanno messe in seria discussione. L’Olifante, alla sua seconda uscita in assoluto, la prima come parte di una collana edita da Les Flâneurs, dedica le sue pagine proprio a tale dibattito, dando come sempre voce ad artisti e professionisti del mondo musicale. Hanno ancora senso i generi musicali oggi? Quali strumenti e produzioni hanno contribuito alla formazione di generi? C’è gender equality all’interno dell’industria musicale? Che ruolo possono svolgere i nuovi generi nel processo di superamento di determinate classificazioni? L’Olifante #1 – I Generi cerca di rispondere a questi quesiti con i contributi de I MinistriSylvia MassyMarc UrselliMassimo Pupillo e tanti altri, in un intreccio di articoli di approfondimento, casi di studio, interviste e illustrazioni firmate da alcuni tra i migliori visual artist emergenti italiani.

Contattaci per saperne di più

Ordina la tua copia